In data odierna si è tenuta l’assemblea dei soci della società Casinò di Campione Spa – Società Benefit, alla presenza del socio, del Consiglio di Amministrazione e del Collegio sindacale, che ha esaminato la situazione del Consigliere e Amministratore Delegato Ing. Marco Ambrosini, a seguito di intervenuto accertamento dello stato di quiescenza.

 A norma dell’art.5, comma 9, del D.L. 95 del 06/07/2012 e successive modifiche e integrazioni, i soggetti collocati in quiescenza non possono percepire compensi come membri del consiglio di amministrazione di una società a partecipazione pubblica. Prendendo atto dell’impossibilità di corrispondere una remunerazione all’Ing. Marco Ambrosini l’assemblea ha ritenuto opportuno revocarlo dalla carica.

Al fine di garantire la continuità aziendale e il raggiungimento degli obiettivi del piano concordatario l’assemblea ha poi deliberato di nominare, in sostituzione dell’Ing. Marco Ambrosini, il Dott. Stefano Silvestri, manager con solide competenze professionali nel settore delle case da gioco, già presidente di Federgioco e che ha ricoperto fino a dicembre 2022 la carica di direttore generale del Casinò di Saint Vincent, dopo aver maturato una lunga esperienza presso il Casinò di Venezia.