Puntobanco è un gioco d’azzardo che si svolge su un tavolo verde simile a quello utilizzato per il blackjack. Il gioco coinvolge due o tre carte distribuite a ciascun giocatore e il banco. Lo scopo del gioco è indovinare quale mano (giocatore o banco) avrà il punteggio più alto, con il punteggio massimo pari a 9. I giocatori possono scommettere sulla mano del banco, sulla loro propria mano o sul pareggio. Il gioco è semplice da imparare e non richiede molta strategia, il che lo rende popolare in molti casinò in tutto il mondo.

Regolamento

 

Il gioco prevede la partecipazione di un banchiere e uno o più giocatori.

Ogni giocatore deve puntare su una mano (la sua, quella del banchiere o il pareggio) prima che vengano distribuite le carte.

Il banchiere e il giocatore ricevono due carte ciascuno.

Se la somma delle carte di una mano supera 9, viene sottratto 10 dal totale (ad esempio, una mano con un 7 e un 8 vale 5).

Se la somma delle carte del giocatore è inferiore o uguale a 5, il giocatore riceve una terza carta. Altrimenti, non riceve ulteriori carte.

Il banchiere prende una terza carta se la somma delle sue prime due carte è inferiore o uguale a 2. In caso contrario, il banchiere segue una serie di regole complesse per decidere se prendere o meno una terza carta.

Alla fine della mano, viene dichiarato il vincitore in base al punteggio più alto. Se il punteggio delle due mani è uguale, viene dichiarato il pareggio.

Le vincite vengono pagate in base alle quote previste per ogni tipo di puntata.